Guarda il VIDEO!

I nostri mobili al Castel Grande di Bellinzona presentati al programma televisivo Donnavventura.

Dormire tra le mura di un Castello? A Bellinzona è possibile! E non in un maniero qualunque ma nella meravigliosa Torre Bianca di Castelgrande; Patrimonio Mondiale UNESCO. Un progetto lanciato, da Svizzera Turismo che comprende 11 luoghi esclusivi in tutta la Svizzera, dove trascorrere una notte fuori dal comune e dove fino ad ora l’accesso non era consentito al pubblico. Per la Suite di Castelgrande una firma d’eccezione
dell’architettura internazionale ha messo a disposizione la sua arte e ha trasformato gli spazi del castello in un’esperienza unica che coniuga perfettamente l’austerità della fortezza con la contemporanea eccentrità dei suoi arredi. Questo progetto è stato reso possibile grazie al sostegno dell’Agenzia generale La Mobiliare di Bellinzona e alla preziosa collaborazione con l’Hotel & Spa Internazionale.
La suite Castelgrande, disegnata dall’architetto e designer Carlo Rampazzi e realizzata artigianalmente dall’artista Sergio Villa, “veste” di colore l’allestimento progettato su misura per il castello di Bellinzona.
Unico creativo per il Canton Ticino, Carlo Rampazzi è stato invitato a decorare due piani della fortezza d’origine medievale che domina l’abitato di Bellinzona: gli ambienti austeri del castello si sono così trasformati in una suite eccentrica dotata di cucina, area pranzo, ampio living con zona notte, bagno e dressing, che sembrano pensati per un principe
contemporaneo.
Con il suo tocco inconfondibile, Rampazzi ha mescolato i mobili della
sua collezione Opus Futura, rifiniti con pelle patinata, con una capsule di tappeti, lampade in plexiglass e complementi tailor made e una serie di dipinti, opera di Sergio Villa, che immaginano il recupero ideale degli arredi da un deposito di garbage in cui epoche, stili e cromie si mescolano fra loro in un cocktail decorativo pirotecnico. Degno di un sogno a occhi aperti.